COSE DELL'ALTRO MONDO

Riccardo Cristiano

Giornalista e scrittore

GLI ARTICOLI

Se “l’Islam sta per mettere una bomba atomica” va in pagina

22 Giugno 2020

Nashville, stato americano del Tennessee. Chi è andato in edicola domenica mattina ha trovato una bella sorpresa sul giornale cittadino The Tennessean. Infatti come dubitare che avrà letto l’intera pagina […]

Migranti: se il linguaggio copre l’assurdo

18 Giugno 2020

Scelta opportuna quella del Centro Astalli, la sezione italiana del Jesuit Refugee Service. In occasione dell’imminente giornata mondiale del migrante ha organizzato un incontro con l’arcivescovo di Bologna, Matteo Zuppi, […]

Come siamo diventati tutti terroristi

5 Giugno 2020

Questo millennio è cominciato con un anno di ritardo, cioè con la decisione di George W. Bush di dichiarare guerra al terrorismo. La scelta poteva apparire, sembrare o in parte […]

Padre Nicolàs e la testimonianza

28 Maggio 2020

La Civiltà Cattolica quest’oggi ha pubblicato un testo postumo dell’ex preposito dei gesuiti, padre Alfonso Nicolàs. E’ un testo che comincia in modo per me folgorante, così: “Per un certo tempo […]

Addio a padre Nicolàs, un gesuita che aveva molto da dire.

20 Maggio 2020

  Addio padre Nicolàs. Preposito generale della Compagnia di Gesù, padre Nicolàs è stato per me una folgore. Innanzitutto perché é apparso all’improvviso e brevemente nella mia vita, per via […]

Erdogan ora minaccia anche il patriarca Bartolomeo, e Giovanni Paolo II

15 Maggio 2020

C’è un anno della storia della Turchia contemporanea che in questi giorni è bene ricordare: è il 1955, l’anno dei pogrom contro la minoranza greco ortodossa. Intrappolata nella crisi greco-turca […]

La libertà di Silvia Romano e il modo di sperare davvero per Paolo Dall’Oglio

10 Maggio 2020

La bellissima notizia della liberazione di Silvia Romano ha portato tanti italiani ad auspicarne un’altra, la liberazione e quindi il ritorno ai suoi cari di padre Paolo Dall’Oglio, sequestrato dall’Isis […]

Noi, Aldo Moro e quel rispetto chiesto da De Mita

8 Maggio 2020

Sta arrivando, abbastanza in sordina, l’anniversario dell’assassinio di Aldo Moro, il 9 maggio 1978. La cronaca politica mi ha consentito di pensarci molto da diversi giorni e stranamente mi torna […]

Putin: a Damasco “bisogna cambiare tutto perché tutto resti com’è”

2 Maggio 2020

Per capire quanto accade a Damasco, la capitale delle tenebre non solo del regime siriano ma anche del regime russo, di quelli arabi e di quello iraniano, tenebre che si […]

Assad arriva a portare in tv il vilipendio di cadavere

30 Aprile 2020

Nel mondo arabo c’è una tradizione consolidata: ogni Ramadan è caratterizzato da serie tv che vengono trasmesse soprattutto dalle televisioni di stato per accompagnare la rottura del digiuno, l’iftar delle […]

Ministro Spadafora, lasci perdere i moralismi e riapra subito la Serie A.

27 Aprile 2020

Dopo aver sbagliato con Dio, se non negli atti almeno nella scarsa attenzione, mi auguro che il governo non sbagli anche con l’uomo. Dio infatti è infinitamente misericordioso, l’uomo no, […]

Il 25 Aprile di un partigiano deportato in Germania

25 Aprile 2020

L’appartamento dove sono cresciuto a Roma,  ogni anno quando arrivava il 25 Aprile si riempiva di musica verso le nove, nove e mezza del mattino. Paolo Cristiano, mio padre, usciva […]

Il Vaticano, unico honest broker per evitare la nuova guerra fredda

23 Aprile 2020

Perché il mondo oggi è sull’orlo di una nuova guerra fredda forse più fredda della precedente? Qual è la grande lezione che il mondo non ha avuto ancora il coraggio […]

Visto in TV: Report, Bergoglio e il ritorno dell’orda

21 Aprile 2020

“Il cristianesimo o è religione in movimento o non è cristianesimo.” Capire padre Paolo Dall’Oglio non mi era sempre facilissimo. Un po’ perché io sono duro di comprendonio, un po’ […]

Anche a Damasco non è più tempo di mafia di famiglia?

20 Aprile 2020

Diverse priorità. Mentre la stampa ufficiale siriana segue con interesse le notizie che arrivano dal fronte delle diserzioni, ce che confermano come numerosi miliziani del clan dei Khadir abbiano lasciato […]