IL SOTTOSCRITTO

Gianni Bonina

Giornalista e scrittore. Vive a Catania. Ha pubblicato saggi di critica letteraria, romanzi, inchieste giornalistiche e reportage. È anche autore teatrale. Scrive su la Repubblica-Palermo.

GLI ARTICOLI

E con “rifuggere” Floris perse l’italiano come Di Maio

18 gennaio 2018

Se Di Maio è tantalizzato dalla maledizione del congiuntivo (e non solo il congiuntivo), non è che i giornalisti dei talk show che si divertono e lo deridono sono più […]

Quel che le serie Tv non dicono

18 dicembre 2017

L’ultimo colpo inferto contro la letteratura è giunto da uno psicoterapeuta, Sergio Stagnitta, che intervistato da Repubblica a proposito del successo delle serie Tv ha spiegato: “La serie è più […]

Saviano e il boss, autorizzazione a comunicare

30 ottobre 2017

Che differenza c’è tra l’intervista di Bruno Vespa al figlio di Totò Riina e quella di Roberto Saviano a Maurizio Prestieri andata in onda su Nove Tv? La differenza è […]

La giostra dei candidati e la commedia siciliana

1 settembre 2017

L’attuale governatore della Sicilia Rosario Crocetta è senz’altro il peggiore della Seconda repubblica: stabilito dallo stesso partito che lo ha eletto e cioè il Pd,.che sta cercando in tutti i […]

Alajmo, Buttafuoco e la Sicilia del Corriere

9 agosto 2017

In un numero di luglio de “La lettura”, il supplemento culturale del Corriere della sera, è apparso un confronto al quale la testata, volendo ricordare i sessant’anni della morte di […]

“Il trono di spade” ci fa tutti Estranei

25 luglio 2017

Il successo della serie Tv “Il trono di spade” – e quindi del ciclo di romanzi di George R.R. Martin “Cronache del ghiaccio e del fuoco” da cui è tratta […]

Il mistero di un brano delle “Fenicie” di Euripide

16 giugno 2017

I versi 202-213 delle Fenicie di Euripide (in scena a Siracusa) presentano problemi di traduzione e di interpretazione che, affrontati con soluzioni diversissime, sono rimasti tutt’oggi irrisolti. Il brano riguarda […]

Rocco Schiavone, ovvero Montalbano 2

17 novembre 2016

Un fatto storico è avvenuto in televisione. Per la prima volta la trasposizione televisiva riesce decisamente preferibile al romanzo da cui è tratta. Di solito il film più riuscito perde […]

Il trumpismo si prenderà il mondo

11 novembre 2016

Quando Napoleone Bonaparte scappò dall’Elba i giornali francesi titolarono: “Il recluso Bonaparte evade dalla sua prigione”. Man mano che apparve chiaro che Napoleone puntava a tornare a Parigi per riprendersi […]

Abbate attacca Camilleri. Per invidia e con superficialità

14 ottobre 2016

Invidia a parte (comprensibile quando un altro scrittore diventa ricco e celeberrimo), cosa ha indotto Fulvio Abbate a menare su Linkiesta (un sito molto poco corretto di serie B) una filippica contro […]

Sollevazione per Foscolo, non è mai troppo tardi

14 settembre 2016

Può non aver letto Foscolo, ma certamente Natalia Aspesi è stata decisiva nel farne parlare e magari indurre a rileggerlo. La sua sincerità, più ingenua che ostentata, è stata vista […]

Il papa ad Auschwitz, le parole che inquietano

30 luglio 2016

Papa Francesco ad Auschwitz ha pregato da solo. Cosa significa che ha pregato da solo se è stato per tutto il tempo ripreso dalle telecamere? Invece che farsi vedere solo […]

Andria, Nizza, Turchia: e se fosse successo tutto nello stesso momento?

16 luglio 2016

Come avremmo vissuto la sciagura ferroviaria di Andria, l’attentato di Nizza e il colpo di Stato in Turchia se fossero avvenuti tutti lo stesso giorno? In che misura e in […]

I partiti fagocitati dalle liste civiche

7 giugno 2016

Il fatto nuovo delle amministrative di domenica è rappresentato dalla proliferazione delle liste civiche nate a scapito dei partiti storici. Questo fenomeno costituisce uno sviluppo di un precedente stato di […]

La banalità del male di Riina Jr

12 aprile 2016

Il caso Riina Jr in Tv ricorda la vessata questione se staccare, al tempo di Moro, la spina alle Br nonché la polemica se fotografare i lager nazisti e mostrare […]