Dossier Numero 134

Burqa, un fantasma
si aggira per l’Europa

velo

La legge che impedisce di portare il velo a scuola (2004) e quella sul velo integrale nello spazio pubblico (2011) hanno fornito lo spunto per uno dei passaggi più accesi del duello televisivo tra Nicolas Sarkozy e François Hollande, il 2 maggio scorso, alla vigilia delle elezioni presidenziali francesi.  Ma è stato anche uno dei momenti meno chiari del faccia-a-faccia, dal momento che entrambi i candidati, nel corso degli anni, hanno sostenuto posizioni tutt’altro che fedeli a se stesse. Se nel 2003 Hollande era a favore di una legge che impedisse il velo a scuola, Sarkozy era contrario. Eppure questi ha potuto rimproverare a Hollande di aver votato poi solo la risoluzione, e non la legge, sulla proibizione del velo […]

Proibire il velo
significa discriminare

Martha Nussbaum

Da Reset settembre-ottobre 2010 Ai primi di luglio, in Spagna, il parlamento catalanoha respinto per pochissimi voti una proposta di legge che avrebbe vietato il burqa musulmano in tutti gli […]

Francia e foulard
il diktat della laicità

L’11 ottobre 2010 il Parlamento francese – primo tra tutti i legislatori europei – emana una legge sulla “dissimulazione” del volto nello spazio pubblico. La formulazione, senza esplicito riferimento al […]

Gran Bretagna e velo
vince la tolleranza

La Gran Bretagna non ha una tradizione di laicità e di forzato secolarismo. Al contrario, il suo patrimonio culturale si fonda su una Chiesa di Stato  che offre liberalmente tolleranza […]

Velo, la Danimarca
si scopre eurocentrica

Nel gennaio 2010 una “nota” del governo danese stabilì che burqa e niqab “non fanno parte della tradizione culturale  della società danese” perché non rispettano la dignità umana. La “nota” […]

Hijab, il burqa e l’Islam

Roberta Aluffi Beck Peccoz

Il significato del termine burqa è in Europa inequivoco: è il velo con cui alcune donne musulmane si coprono il viso. Come sinonimo di burqa si usa il termine niqāb. […]

La “guerra” italiana al foulard

Alessandro Ferrari

Nel luglio 2004 due ordinanze dei sindaci di Drezzo (Como) e Azzano Decimo (Pordenone) inclusero per la prima volta nel divieto fissato dall’art. 5 della c. d. legge Reale del […]

Sotto il velo, le donne

Letizia Mancini

L’Europa multiculturale sempre più si interroga sul rapporto tra spazio comune, spazio pubblico e libertà personale. Nello spazio comune – le strade, le piazze, i negozi, – dove le persone […]

Burqa, un’introduzione

La legge che impedisce di portare il velo a scuola (2004) e quella sul velo integrale nello spazio pubblico (2011) hanno fornito lo spunto per uno dei passaggi più accesi […]