Dossier Numero 141

Europa in crisi,
il servizio civile ti salverà

 Sembra che la politica, sia su scala italiana sia su scala europea, non riesca più a raccogliere una quantità di energia morale sufficiente a introdurre nella sfera pubblica idee che introducano un significativo cambiamento degli orientamenti diffusi e insieme risolvano dei problemi acuti delle società contemporanee. Sarebbe questo il caso della introduzione di un vero servizio civile obbligatorio europeo per giovani, maschi e femmine. La campagna elettorale italiana sarebbe stata una di queste occasioni ma si è consumata purtroppo senza impennate che siano andate al di là di appelli alla serietà (assolutamente da condividere), contro le bugie populiste (idem), impegni per la crescita (e chi non la vuole?). Il momento recessivo rende difficile alzare lo sguardo verso il futuro. Forse […]

Breve storia del servizio civile

Licio Palazzini, presidente nazionale Arci Servizio Civile

Il Servizio Civile Nazionale su base volontaria, rivolto ai cittadini italiani di entrambi i sessi dai 18 ai 28 anni, dopo la veloce infanzia sta incontrando serissimi problemi adolescenziali che […]