Dossier Numero 149

Un paese in bolletta
Al cinema si ride della crisi

zalo

Come si racconta l’Italia nel gorgo della crisi che, a dispetto delle rassicurazioni sulla sua presunta fine ravvicinata, continua a funestare la vita e le tasche di tutti noi? La funzione lenitiva e “consolatoria” dei cinepanettoni (i quali si sono indiscutibilmente “ripuliti” e “rifiniti” sotto il profilo dell’ostentazione delle sconcezze e dell’iterazione delle volgarità che costituivano un filamento del loro dna) tiene ancora. Ma, alla fine dello scorso anno, al botteghino – nelle cifre veritas… – ha sbancato un prodotto cinematografico di tipologia (e anche antropologia) un po’ differente, quel Sole a catinelle, diretto da Gennaro Nunziante (il quale, non molto tempo fa, ha dichiarato a Tuttolibri il suo amore per Roland Barthes e Gilles Deleuze) e interpretato da Checco […]