Shoah

Evian

Era un momento quasi liturgico dei pomeriggi di Natale, quando si rimane seduti a tavola, ormai pieni, giocando con le briciole sulla tovaglia e facendo discorsi demenziali. A un certo […]

Con Graziella o senza all’Hotel Europe. Il testo di Bernard-Henri Lévy in scena a Venezia

L’Europa va male e gli europei ormai credono poco o punto nella sua energia e nel suo sogno: sono/siamo scettici, disillusi, scoraggiati. Scocca allora “la tentazione di Graziella”. Che cos’è? […]

Cinema pro Memoria / 2 – Donne senza nome nella casa rossa

Nel film si chiamano Tania, Louisa, Ortega, Hilda, Janka, Anna, Yvonne… Si aggirano, sconfitte ma fiere, in un campo profughi dopo la seconda guerra mondiale: un internamento, il loro, che […]

Cinema pro Memoria / 1 – Il grido della terra promessa

            Il grido della terra attraversa il Mediterraneo e contribuisce a prefigurare il nascente Stato di Israele. È un film girato nel 1948 (uscì nel ‘49), fin […]

Accordo in extremis sul debito Usa. Il Gop ostaggio dei Tea Party.

Corriere della Sera: “Accordo negli Usa contro il crac”, “Patto al Congresso: nella notte il voto per sbloccare i fondi del governo. E Wall Street vola”, “Italia, spread sotto 230. […]