memoria

Armeni, la memoria negata
nel centenario del genocidio

Da Reset-Dialogues on Civilizations Il centenario del genocidio armeno passerà alla storia, se non altro perché l’eco delle parole di Papa Francesco risuoneranno ancora potenti: nei giorni e negli anni […]

Memoria del presente

Quando mio padre mi raccontava della guerra e della prigionia da cui era tornato, sotto sotto mi pareva il racconto di un film; non avevo punti di riferimento, non conoscevo […]

Pasolini lo straniero. Note sul film di Abel Ferrara

Il lascito di Pier Paolo Pasolini nel corso del tempo, a quasi quarant’anni dal suo omicidio nella notte fra l’1 e il 2 novembre 1975 (aveva 53 anni), ha subìto […]

Con Graziella o senza all’Hotel Europe. Il testo di Bernard-Henri Lévy in scena a Venezia

L’Europa va male e gli europei ormai credono poco o punto nella sua energia e nel suo sogno: sono/siamo scettici, disillusi, scoraggiati. Scocca allora “la tentazione di Graziella”. Che cos’è? […]

Non c’era pace tra gli ulivi. Un libro di Agus e Castellina sul Sud nel dopoguerra

Giuseppe De Santis per molto tempo e fino alla morte nel 1997 coltivò l’idea di girare un film dedicato ai «Fatti di Andria», come si intitola il soggetto inedito ritrovato […]

Cinema pro Memoria / 2 – Donne senza nome nella casa rossa

Nel film si chiamano Tania, Louisa, Ortega, Hilda, Janka, Anna, Yvonne… Si aggirano, sconfitte ma fiere, in un campo profughi dopo la seconda guerra mondiale: un internamento, il loro, che […]

Cinema pro Memoria / 1 – Il grido della terra promessa

            Il grido della terra attraversa il Mediterraneo e contribuisce a prefigurare il nascente Stato di Israele. È un film girato nel 1948 (uscì nel ‘49), fin […]