Dossier Numero 148

A dieci anni dalla morte di Norberto Bobbio

bobbio

Questo intervento è uscito nel volume Bobbio ad uso di amici e nemici (I libri di Reset – Marsilio 2007). Circa vent’anni fa, nell’ottobre 1984, avevo proposto una definizione di Bobbio nello stile di quei lessici dei filosofi famosi che circolavano allora a Cambridge e a Oxford. Nella mia proposta Norberto Bobbio diventava un «bobbio» e la definizione era più o meno la seguente: canna da pesca di tipo particolare che, utilizzando come esca l’aggettivo «quale», cattura prede del tipo «democrazia», «socialismo» e Dio sa che altro. Ricorrendo a un impiego discreto del «bobbio», la mia idea era quella di definire i tratti salienti di una prospettiva di valore politico che, nell’ambito della sinistra, derivava i suoi esiti più importanti […]