Dossier Numero 138

Immigrazione, emergenza finita
ma la normalità non paga

immigrati

L’Italia e i migranti: la nostra è la storia di un Paese per la sua posizione geografica vocato ad “accogliere”, ma che da sempre lo fa male, improvvisando, con politiche che producono il contrario di quanto dovrebbero. Producono iniquità, povertà, sofferenze. Questo dossier offre articoli e materiali per orientarsi meglio nel continente-migrazioni. Davanti abbiamo una scadenza, il 31 dicembre, quando scadrà il cosiddetto “decreto Libia”, ultimo esempio di una politica perennemente emergenziale. La storia di questi ultimi mesi è questa: a fronte della primavera araba e del “fiume umano” evocato dall’allarmismo dell’allora ministro dell’Interno Maroni, il 12 febbraio 2011 venne dichiarato lo stato di emergenza con decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, come troppe altre “emergenze”, anche questa […]